Questo sito utilizza i COOKIE per garantirvi una migliore navigazione e maggiori funzionalità.    Maggiori informazioni

Promuovere la competenza della comunità

scarica la brochure

Percorso socio-psico-pedagogico per educatori volontari e operatori sociali impegnati nel lavoro di Comunità. Il lavoro è impostato secondo la metodologia della Psicologia di Comunità che punta alla prevenzione primaria, attraverso il miglioramento della qualità di vita nella comunità locale.

Martini, definisce lo sviluppo di comunità come un processo di cambiamento che porta ad un miglioramento della qualità della vita grazie alle capacità acquisite dalla comunità nel risolvere i propri problemi e soddisfare i propri bisogni.

“La Psicologia di Comunità, attraverso i suoi interventi in diversi ambiti, mira a promuovere l’emancipazione personale, sociale e politica degli individui, partendo dal presupposto che si è potenti se si è individui e cittadini liberi e responsabili” (Donata Francescato).

Finalità

Acquisizione di un metodo di lettura della comunità locale e delle sue dinamiche sociali, al fine di utilizzarne consapevolmente le risorse per ridurne i problemi;

Acquisizione di cognizione teoriche organizzate in un quadro di riferimento concettuale, utile all’elaborazione di idee progettuali.

Metodo

Il lavoro è impostato secondo la metodologia della psicologia di comunità che punta alla prevenzione primaria, attraverso il miglioramento della qualità di vita nella comunità locale.

La metodologia formativa prevede 4 dimensioni: la concettualizzazione astratta, la sperimentazione attiva, l’esperienza concreta e l’osservazione riflessiva.

Alcuni contenuti

obiettivi dell’animazione, presentazione di tecniche, utilità e limiti; la prevenzione e l’accordo psicosociale; individuare i bisogni della comunità locale; la soluzione collaborativa dei problemi.

Modalità e tempi

Tutte le attività avranno carattere prevalentemente esperienziale, il corso prevede il 40% di teoria e il 60% d’esperienza e pratica.

Il corso si articola in tre moduli formativi di quindici ore ciascuna, per un totale di 45 ore.

I° Modulo: “L’Animazione socio – culturale”

II° Modulo: “La lettura del territorio”

III° Modulo: “L’animazione nel territorio per il mutamento sociale”

Ogni modulo è di senso compiuto, anche se ognuno rappresenta una parte di un quadro teorico-pratico più ampio.

È previsto un massimo di 15 partecipanti.

Attestato di partecipazione

Verrà rilasciato a conclusione del corso, a chi non avrà superato il 10% di assenze.

 

LABORATORI ESPERIENZIALI
Atelier di creatività per adolescenti
Gli Atelier di creatività per adolescenti, si propongono di: Sperimentare l’utilizzo delle diverse modalità espressive; Facilitare la promozione del...
Diventare se stessi
Diventare se stessi Focus del laboratorio è: Favorire il passaggio da un atteggiamento passivo ad uno attivo, aumentando il contatto con cio che...
Emozioniamoci (per bambini)
I laboratori “Emozioniamoci” offrono un percorso di alfabetizzazione ed educazione emotiva, capace di attivare potenzialità e risorse idonee a...
Esercizi autobiografici
E io di che cosa vivo?  Proposta di scrittura di viaggio nella memoria autobiografica e mitobiografica, attraverso il dialogo tra Ricordo e Sogno...
Il corpo parla di Affetto-Intimità-Amore
Il corpo parla di affetto-intimità-amore Finalità, attraverso attività di gruppo, di coppia e individuali: esplorare stati emotivilegati al corpo; accrescere la...
La casa delle bambole
L'accoglienza, la convivialità, la voglia di confrontarsi e di compartecipare sono i tratti distintivi del nostro laboratorio. In un clima familiare e...
La scuola delle emozioni (per bambini)
Le emozioni svolgono un ruolo essenziale nella vita di ogni essere umano, ma possono divenire fonte di disagio o di conflitto se non comprese o...
Prendersi cura di sè
Prendersi cura di sè Le finalità del laboratorio sono: riconoscere ed apprezzare la propria diversità; migliorare la propria autostima; sviluppare la...
© 2015 ASPIC Counseling e Cultura - Sede Territoriale Cosenza.

Please publish modules in offcanvas position.