Questo sito utilizza i COOKIE per garantirvi una migliore navigazione e maggiori funzionalità.    Maggiori informazioni

Seminari

I SEMINARI ASPIC Cosenza

I seminari sono occasioni privilegiate per

VIDEODIDATTICA

VIDEODIDATTICA

Un’occasione unica ed eccezionale per conoscere i Grandi Maestri internazionali di diversi orientamenti della psicologia all’opera con utenti diversi.leggi tutto

GRUPPI INTERVISIONE

GRUPPI INTERVISIONE

L’Intervisione è uno spazio alternativo alla supervisione. Attraverso il confronto e la condivisione delle specifiche vision professionali...leggi tutto

GRUPPI EVOLUZIONE E CRESCITA PERSONALE

GRUPPI EVOLUZIONE E CRESCITA PERSONALE

Il gruppo di evoluzione e crescita personale è uno strumento per un cambiamento efficace. È un gruppo esperienziale agevolato...leggi tutto

Comunicazione e Arte

TRAINING Comunicazione e Arte

Il Training è strutturato in moduli esperienziali che si avvalgono dell'uso di alcune tecniche...... leggi tutto

Abbiamo bisogno di te

Sviluppo di Comunità

L'obiettivo del progetto è quello di promuovere un'azione di sviluppo di..... leggi tutto

PUBBLICAZIONI ASPIC

Pubblicazioni scientifiche ASPIC

Pubblicazioni scientifiche ASPIC leggi tutto

Motivazioni e schema convegno
 In linea con la mission dell’Associazione, proponiamo alle diverse parti sociali (Istituzioni, Enti,...
siamo tutti coinvolti
Ci rivolgiamo ai singoli cittadini e alle agenzie del territorio (scuole, associazioni, enti,...
Preparazione al convegno del 2015
È già in itinere una riflessione pre-convegno che sta vedendo come protagoniste diverse...
Il programma
La giornata di convegno si dividerà in tre parti 1. Relazioni tematiche. Al mattino, dalle 9,30...
I laboratori
I quattro laboratori rappresentano un momento di approfondimento di alcune tematiche ricorrenti...

risultati indagine sociale "Vivere Castrolibero"
TAVOLA ROTONDA    Durante la tavola rotonda presenteremo i risultati dell’indagine “Vivere...
Breve presentazione
Presentiamo i risultati dell’indagine “Vivere Castrolibero”, ricavati dalla somministrazione di un...
Finalità
Con questa indagine, ci si propone di rilevare: la conoscenza degli intervistati, circa la...
Ringraziamenti
Desidero fortemente ringraziare tutti i soci ASPIC Cosenza, che hanno impiegato tempo e profuso...
Premessa
Tutto il lavoro che abbiamo fatto, e stiamo facendo, è indipendente e gratuito. Nessuno ci ha...
Le interviste
Pubblichiamo degli abstract di alcune interviste a “testimoni chiave” del territorio. In...
struttura del questionario
Il questionario che abbiamo strutturato ed usato, si compone di venticinque domande, suddivise in...
La composizione del campione in estrema sintesi
La “conformazione” del campione della nostra indagine, è la seguente. Più donna (62%) che uomo...
EMERGENZA TERREMOTO: IL CONTRIBUTO DI ASPIC - CLICCA

Tutto il lavoro che abbiamo fatto, e stiamo facendo, è indipendente e gratuito. Nessuno ci ha chiesto niente e nessuno ci ha pagato, in nessun modo.

Allora, vi chiederete coma mai lo fate? Perché questo interesse verso la comunità locale?

Bene, a questa domanda maliziosa, rispondiamo che:

  • Nessuno di noi vive di ASPIC, anzi ci rimettiamo soldi, tempo ed energie da sempre. Ma, lo facciamo con passione e talvolta, permettetemi di dirlo, con competenza;
  • ASPIC è l’acronimo di Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell’Individuo e della Comunità; la nostra mission associativa, attiene proprio ai temi della salutogenesi, della prevenzione e della qualità di vita;
  • la sede della nostra associazione è in questo territorio, dove risiedono diversi soci, partner, amici e sostenitori di Aspic Cosenza;
  • ci sentiamo, e di fatto lo siamo, parte integrante e corresponsabili della qualità di vita all’interno di questo tessuto sociale;
  • come cittadini, vogliamo uscire da un circolo rischioso e perverso d’impotenza e disinteresse, reali o presunti; quindi, vogliamo essere attivi e non passivi;
  • come persone e cittadini, desideriamo fare qualcosa per contribuire al miglioramento della qualità di vita nel territorio umano e geografico che abitiamo.

Questi, sono i primi motivi che ci hanno indotto ad impegnarci in queste attività.

Poi, perché, al nostro interno, ci siamo ritrovati in molti che, non solo in giovinezza hanno partecipato, ma stanno ancora partecipando, a vario titolo, ad azioni di sviluppo di comunità, prestando la propria opera volontaria in diverse associazioni, in particolare di estrazione cattolica, ma non solo.

Allo stesso tempo, vi dico in confidenza, lo facciamo, perché abbiamo paura, paura del futuro. Si, proprio per questo!. Abbiamo paura della società che si sta profilando e che stiamo concorrendo a costruire già oggi. Questa è la società in cui toccherà vivere alle nostre figlie ed ai nostri figli.

Quindi, come vedete, abbiamo interessi veramente molto forti.

Forse, attraverso i nostri cenacoli associativi, le nostre riflessioni comuni e le nostre letture condivise di Danilo Dolci, Lacan, Borgna, Bonomi, Magatti, Martini, Ilic, Recalcati, Bauman (per citare qualcuno), abbiamo elaborato una visione un po’ grigia della società attuale e futura. Tuttavia, queste riflessioni, a torto o ragione, ci hanno fatto inizialmente intimidire, ma successivamente ci hanno spinto a cercare una via d’uscita.

Queste “visioni”, ci hanno condotto a scegliere di perseguire la logica della generatività (da Erikson a Magatti e Giaccardi) che abbiamo adottato e stiamo cercando di fare nostra. In sostanza, abbiamo, deciso di reagire e agire.

E questo, è per noi un passo importante e sentito.

Difatti, nel nostro impegno, stiamo applicando il modello proposto da Magatti e Giaccardi, che indicano quattro passi fondamentali: desiderare, mettere al mondo, prendersi cura e lasciar andare. La logica della generatività, appunto. Di questo modello trovate delle informazioni di base sul materiale, del precedente convegno sullo Sviluppo di Comunità, che abbiamo fatto circa tre anni fa. Clicca qui

Noi, ora, siamo all’inizio del secondo passaggio e, con forza, continuiamo a chiedere ed offrire collaborazione e sinergie, ai gruppi formali o meno, ai singoli, alle parrocchie, all’amministrazione e  a chiunque voglia mettersi in gioco.

In questo lavorio, finora, nostri partner effettivi ed ufficiali sono:

Associazione San Pancrazio e coop Strade di Casa.

Altri Gruppi che ci hanno sostenuto e, credo ci sostengano ancora, sono: l’Agesci Castrolibero 1; l’AgE Castrolibero; l’Oratorio e la parrocchia Santa Famiglia, con don Gianni prima e don Cosimo ora; l’Eco di Castrolibero ed altri amici ancora. Segnalo che l’Amministrazione comunale si è resa disponibile, anche attraverso i suoi singoli rappresentanti.

Speriamo di essere partiti con il “piede giusto” per poter pensare insieme cosa poter fare e, cosa mettere in atto per co-costruire delle azioni sinergiche, sensate e collaborative al fine di attivare processi di supporto e sviluppo alla nostra comunità e, quindi, in ultima analisi, rivolti a noi stessi.

Grazie ancora a tutte e tutti.

 

Dott. Domenico Mastroscusa

Presidente ASPIC Cosenza

 

 

 

LABORATORI ESPERIENZIALI
Atelier di creatività per adolescenti
Gli Atelier di creatività per adolescenti, si propongono di: Sperimentare l’utilizzo delle diverse modalità espressive; Facilitare la promozione del...
Diventare se stessi
Diventare se stessi Focus del laboratorio è: Favorire il passaggio da un atteggiamento passivo ad uno attivo, aumentando il contatto con cio che...
Emozioniamoci (per bambini)
I laboratori “Emozioniamoci” offrono un percorso di alfabetizzazione ed educazione emotiva, capace di attivare potenzialità e risorse idonee a...
Esercizi autobiografici
E io di che cosa vivo?  Proposta di scrittura di viaggio nella memoria autobiografica e mitobiografica, attraverso il dialogo tra Ricordo e Sogno...
Il corpo parla di Affetto-Intimità-Amore
Il corpo parla di affetto-intimità-amore Finalità, attraverso attività di gruppo, di coppia e individuali: esplorare stati emotivilegati al corpo; accrescere la...
La casa delle bambole
L'accoglienza, la convivialità, la voglia di confrontarsi e di compartecipare sono i tratti distintivi del nostro laboratorio. In un clima familiare e...
La scuola delle emozioni (per bambini)
Le emozioni svolgono un ruolo essenziale nella vita di ogni essere umano, ma possono divenire fonte di disagio o di conflitto se non comprese o...
Prendersi cura di sè
Prendersi cura di sè Le finalità del laboratorio sono: riconoscere ed apprezzare la propria diversità; migliorare la propria autostima; sviluppare la...
© 2015 ASPIC Counseling e Cultura - Sede Territoriale Cosenza.

Please publish modules in offcanvas position.